closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Decreto sicurezza bis, Salvini avverte i 5S: «Niente scherzi»

Il testo lunedì in aula al Senato. Di Maio: «Sono tranquillo». Ma nel Movimento cresce il numero dei dissidenti

«E’ evidente che sul decreto sicurezza bis noi puntiamo non molto, ma praticamente tutto», spiegava due giorni fa in televisione il leghista Alessandro Morelli dando così voce alle preoccupazioni del Carroccio sul futuro delle nuove misure anti-ong volute da Matteo Salvini. E ieri il sottosegretario all’Interno Nicola Molteni ha spiegato che la decisione di porre o meno la fiducia anche al Senato, doppiando così la scelta già fatta il 25 luglio scorso alla Camera, verrà presa dal governo «quando lo riterrà opportuno». Ma le parole dell’esponente leghista sembrano essere solo pretattica e un avviso agli alleati del M5S in vista...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.