closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Decreto proroga Alitalia, maggioranza per «intervento pubblico duraturo»

In commissione Speciale al Senato. Asse M5s-Lega-Leu per evitare svendita e ingresso dello stato nel capitale della compagnia

Un aereo Alitalia

Un aereo Alitalia

È iniziata ieri la discussione per la conversione del decreto legge Alitalia. Una conversione che si annuncia complicata e piena di modifiche e figlia di un’indagine parlamentare veloce ma approfondita. E nella quale le posizioni favorevoli all’intervento pubblico non transitorio e contrarie ad una «svendita» appaiono nettamente in maggioranza. Il decreto, firmato dal ministro dello Sviluppo Carlo Calenda, prevede la proroga fino al 31 ottobre il termine per la vendita e fino al 15 dicembre 2018 quello per il rimborso del prestito statale da 900 milioni. È stato incardinato in Commissione speciale al Senato. Il relatore Mario Turco (M5s) ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi