closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Debito e mattone: rischio bolla in Cina

Grana Evergrande . Il colosso immobiliare Evergrande ha accumulato un debito di oltre 305 miliardi di dollari in 25 anni

1992. L'allora 34 enne Xu Jiayin, si trasferisce a Shenzhen dopo essere cresciuto in una zona rurale della provincia dello Henan. Poco prima, la stessa città del Guangdong, già simbolo della stagione di riforme e apertura inaugurata poco più di un decennio prima, è stata il culmine di un cruciale «tour del sud» di Deng Xiaoping. È ANCORA UNA VOLTA da Shenzhen che il «piccolo timoniere» ridà impulso alle riforme con un nuovo pacchetto di riforme economiche e aperture al settore privato (anche straniero) che rilancia le relazioni della Cina con il mondo dopo la crisi di Tian'anmen. Quasi trent'anni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.