closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Addio motore a scoppio

Se l’Europa vuole davvero rispettare gli impegni presi con gli Accordi di Parigi e limitare l’innalzamento delle temperature medie al di sotto del grado e mezzo, l’ultimo veicolo fossile (alimentato con i derivati del petrolio) dovrà essere venduto entro il 2028. È quanto emerge da uno studio che Greenpeace ha commissionato al prestigioso istituto di ricerca tedesco Dlr, che ha realizzato uno scenario di decarbonizzazione dei trasporti su scala europea. Sarebbe una scelta che non solo avrebbe effetti positivi per il clima, ma che aiuterebbe significativamente a ridurre la crisi sanitaria che deriva dall’inquinamento atmosferico, con circa 400 mila morti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.