closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

De Magistris: «Democrazia malata». La difficile reggenza del vice Sodano

Napoli. Notificata la sospensione al sindaco. Che straparla di nuovo: mandatemi al confino a Ventotene

Luigi De Magistris, sindaco di Napoli sospeso dopo la condanna

Luigi De Magistris, sindaco di Napoli sospeso dopo la condanna

A ventiquattrore dalla sospensione, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris sembrava ieri quasi sollevato: «E’ un giorno buono, vivo la sanzione come un’opportunità per far comprendere quanta strada il paese deve ancora fare per evitare che da democrazia malata diventi regime». Il mantra è «non mi dimetto, più me lo chiedono e più forte rispondo». Una selva di telecamere circondavano ieri l’ex pm, il ragionamento parte sempre dalla sua vicenda di magistrato a cui è stata sottratta un’inchiesta: Why not, secondo de Magistris, sarebbe il grimaldello utilizzato da vecchie lobby e nuovi poteri, con interessi sulla città a cominciare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.