closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

De Donno e il plasma iperimmune: terapie alternative e incertezze della statistica

Il caso. Il suicidio di Giuseppe De Donno, ex primario di pneumologia all'ospedale Carlo Poma di Mantova. Il suo rimedio per il Covid-19 fu smentito dallo studio «Tsunami»

Giuseppe De Donno

Giuseppe De Donno

Sono in corso le indagini per fare luce sulla morte del dottor Giuseppe De Donno, ex-primario del reparto di Pneumologia all’ospedale Carlo Poma di Mantova. Da circa due mesi, il professore aveva lasciato l’ospedale per diventare medico di base nel mantovano. In molti avevano spiegato la scelta con la delusione per il mancato riconoscimento della terapia a base di «plasma iperimmune», da lui messa a punto nell’ospedale nelle prime fasi della pandemia. E ora i sostenitori delle tesi di De Donno, popolarissime sui social network, a quella delusione collegano anche la sua morte. Secondo le prime indiscrezioni circolate sul decesso,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.