closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Davvero saremmo quattro volte più virus che umani?

Biologia umana. L’eredità genetica non è un lascito definitivo, che determina i giochi una volta per tutte. Applicato al Dna, il modello fordista risulta inadeguato: «Il pollice del violinista» di Sam Kean

Ancora oggi è molto diffusa una immagine della genetica di grande fascino, secondo la quale tanto il divulgatore scientifico che l’irriducibile innatista del Mit di Boston tendono a descrivere il patrimonio genetico degli esseri viventi come fosse un programma industriale. Vi sarebbero delle istruzioni produttive (il progetto della nuova Fiat Panda, il Dna umano) realizzate in singoli prodotti finiti (l’automobile, il singolo organismo). È un modello relativo al funzionamento dell’espressione genica suggestivo perché semplice. A ogni istruzione (il singolo gene) corrisponderebbe un pezzo del corpo o del comportamento di un vivente (la forma del pancreas, le predilezioni sessuali, la dieta)....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.