closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Davi Kopenawa, uno sciamano alternativo a Bolsonaro

Brasile. Davi Kopenawa, leader del popolo Yanomami e difensore dell’Amazzonia, si aggiudica il Right Livelihood Award. Una rivincita per gli indigeni brasiliani dopo i deliri dell’ex capitano all’Onu

Davi Kopenawa a Milano lo scorso anno in occasione dell’uscita del suo libro «La caduta del cielo»

Davi Kopenawa a Milano lo scorso anno in occasione dell’uscita del suo libro «La caduta del cielo»

Il giorno successivo al discorso da incubo di Bolsonaro all'Assemblea generale delle Nazioni unite, accolto da bordate di critiche in tutto il mondo, gli indigeni brasiliani hanno avuto un'importante rivincita: il conferimento del prestigioso Right Livelihood Award, noto anche come «Premio Nobel alternativo», allo sciamano yanomami Davi Kopenawa, soprannominato il «Dalai Lama della foresta», e all'associazione Hutukara da lui co-fondata e presieduta. Un'onorificenza motivata dalla «loro coraggiosa determinazione a proteggere sia le foreste e la biodiversità dell’Amazzonia che le terre e la cultura delle popolazioni indigene». «Il Premio arriva proprio al momento giusto ed è un segno di fiducia verso...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.