closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Danto, cercasi occhio capace di distinguere corpi semantici

«Che cos'è l'arte», l'ultimo scritto teorico di Arthur Danto, tradotto da Johan & Levi. In una sorta di testamento spirituale, il filosofo americano detta le condizioni necessarie perché l’arte non resti muta

Un ritratto fotografico di Arthur Danto

Un ritratto fotografico di Arthur Danto

Nel gennaio del 2012 Arthur Danto mi inviò il manoscritto di What Art Is, ora tradotto con il titolo Che cos’è l’arte? (Johan & Levi, pp. 126, euro 16,00) scrivendomi che sarebbe stato pubblicato nell’autunno di quello stesso anno da Yale University Press, e pregandomi di non farlo circolare, perché di certo avrebbe cambiato qualcosa sulla base dei suggerimenti dell’editor e delle letture degli amici. In realtà, nel corso dell’ultimo anno e mezzo di vita Danto ebbe problemi di salute che ne limitarono fortemente la possibilità di lavoro, e rallentarono la pubblicazione del libro. Sebbene Che cos’è l’arte? non aggiunga...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.