closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Damiano: “Passi avanti, però non ci basta”

Intervista. Bene che Renzi abbia aggiunto il licenziamento disciplinare, ma la minoranza Pd chiede che la tutela dell'articolo 18 resti piena. E per ora non molla i suoi emendamenti

Il presidente della Commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano

Il presidente della Commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano

«È stata la parte dialogante della maggioranza a rendere Renzi conciliante». Non vuole fare nomi, Cesare Damiano, né raccontare la trattativa pre-relazione. Si limita ad osservare che «ci sono passi avanti»: «Si prevede la reintegra in caso di licenziamento disciplinare» e «la riapertura del confronto con il sindacato». Ma rimane guardingo: «Non sono abbastanza: noi vogliamo il reintegro anche per il licenziamento economico» e soprattutto «il giudizio va dato sui testi e finora di testi non ne abbiamo visti, mi auguro che il governo presenti un emendamento che raccolga questi miglioramenti in modo chiaro e inequivoco». Damiano, cosa è successo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.