closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Dall’Università della Calabria: riprendiamoci «il manifesto»

Mi riprendo il manifesto. Riteniamo importante difendere un giornale che nelle sue pagine e nei suoi supplementi ha sempre dato ampio spazio alla letteratura classica e moderna, italiana e straniera, all’arte, al cinema, al teatro, alla storia, alla filosofia e a tutta quella cultura umanistica che costituisce la ragione della nostra stessa esistenza di studiosi, insegnanti e intellettuali.

Il «manifesto» affronta una nuova crisi rischiando, questa volta, di perdere addirittura il suo nome perché la testata è stata messa in liquidazione e deve essere riacquistata dal collettivo del giornale. Il proprietario de «il manifesto», dal punto di vista legale, è stato fino al 2012 una cooperativa vera, autogestita da giornalisti e poligrafici, che vive del proprio lavoro affrontando quotidianamente un impari lotta con concorrenti sostenuti da grandi gruppi economici. Non è inutile ricordare che, dal punto di vista ideale e politico, i proprietari de «il manifesto» sono stati anche i suoi lettori, che sono stati capaci di risolvere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.