closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Dall’Italia 37 milioni di armi al Camerun

La relazione del Senato. Export clamoroso, nel 2017, verso un paese in preda a una escalation militare

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella con il Presidente del Camerun Paul Biya, al Quirinale nel marzo 2017

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella con il Presidente del Camerun Paul Biya, al Quirinale nel marzo 2017

Ogni anno il Senato pubblica una piccola relazione sulle autorizzazioni concesse in base alla legge 185 del 1990 ad esportare armi verso paesi stranieri (Relazione governativa al Parlamento sull’export italiano di armamenti). Un documento un po’ criptico e pieno di lacune perché indica solo le cifre e non che tipo di armamento è stato venduto, da cui tuttavia si può ricavare qualche informazione. In particolare colpisce la cifra di 35 milioni attribuita a vendite verso il Camerun nel 2017 (negli anni precedenti era zero): una sola autorizzazione per armi automatiche, siluri, bombe, razzi, missili e apparecchiature elettroniche. Verso un Paese...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.