closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Dalla rivolta sociale repressa alla resa dei conti nel Palazzo

La crisi in Kazakhstan. Arrestato per «tradimento» l’ex capo dei Servizi Karim Massimov, legato a Nazarbayev

Un fermo nel corso di un’«operazione anti-terrorismo» ieri nelle strade di Almaty

Un fermo nel corso di un’«operazione anti-terrorismo» ieri nelle strade di Almaty

Secondo il servizio stampa del Cremlino il presidente del Kazakhstan, Kassym-Jomart Tokayev, ha «ampiamente informato» Vladimir Putin sulle condizioni della sicurezza nel paese dopo cinque giorni di proteste e di violenze il cui bilancio, ancora incerto, potrebbe concludersi con decine di vittime. Lo scambio fra Putin e Tokayev è avvenuto al telefono. Il linguaggio usato a Mosca è un segnale preciso sul piano diplomatico. La Russia riconosce Tokayev - ma non è il solo, a settembre è stato elogiato anche dal presidente Usa Biden - come il solo leader del Kazakhstan, a cui ha garantito appoggio militare con tremila uomini...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.