closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Dalla Puglia alla Calabria, l’incubo quotidiano sul «treno lumaca»

Crotone. Nel novembre 1989 la strage sul binario unico Cariati-Catanzaro

Dici Andria e pensi a Crotone: 313 km più a sud, 26 anni fa. E un comune denominatore: un binario unico maledetto. Il 16 novembre del 1989 è una data che ormai in pochi ricordano. Sulla Jonica si lavorava all'installazione del «blocco conta assi», sistema di blocco ferroviario automatizzato, collegato al controllo del traffico centralizzato tramite dirigente centrale operativo. In quei mesi il sistema era in via di sviluppo, le stazioni continuavano ad essere presenziate da capistazione e dirigenti movimento, per garantire la gestione «classica» del traffico ferroviario, tramite dirigenza locale e «blocco elettrico manuale». E proprio in un momento...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.