closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Dalla piazza ai seggi, a Mosca le opposizioni tallonano Putin

Russia. Amministrative dopo mesi di manifestazioni: nella capitale 24 seggi a Russia Unita e 21 a comunisti, liberali e socialdemocratici. A San Pietroburgo il presidente tiene. In provincia centinaia le denunce di brogli e voti comprati

L’attivista russa Lyubov Sobol, tra i 57 candidati non ammessi, in un seggio di Mosca

L’attivista russa Lyubov Sobol, tra i 57 candidati non ammessi, in un seggio di Mosca

Come un uragano. La protesta giovanile che ha tenuto la piazza di Mosca per tutta l’estate si è trasferita domenica nelle urne dove si eleggevano i consiglieri della Duma cittadina. Ventuno dei 45 seggi su base uninominale sono stati conquistati dall’opposizione spazzando via in molti quartieri della capitale Russia unita, il partito di Putin, e i suoi più stretti alleati. Il successo è avvenuto anche grazie a una desistenza non scritta, ma rispettata scrupolosamente tra i comunisti, i socialdemocratici di Russia giusta e i liberali di Navalny, decisa solo pochi giorni prima del voto. E mancando, perché esclusi dalla commissione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.