closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Dalla bicipolitana al pedibus, come disintossicare le città dalle auto

Alternative. Decine di iniziative locali, ma non c'è un piano nazionale. I radicali chiedono la carbon tax

Sembra un paradosso, ma in questi giorni a essere colpito al cuore è proprio uno degli stereotipi per eccellenza del Belpaese: la terra del sole e del mare che annaspa nello smog. Tra Natale e Capodanno, va in frantumi una delle poche immagini dell’Italia ancora spendibili all’estero. Colpa del cambiamento climatico globale, ma pure di un modello di mobilità urbana fondato sull’automobile, delle emissioni nocive di fabbriche e centrali a carbone, dell’abuso di riscaldamento e condizionatori. Cosa si può fare per provare a rimediare? Con l’aiuto di Legambiente, mettiamo in fila qualche esempio virtuoso, da nord a sud. A Bolzano,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi