closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

D’Alfonso dà l’addio alla Regione con auto elogio

Abruzzo. Lui opta per il Senato, il vice Lolli è governatore ma non si sa ancora quando sarà il voto

Luciano D’Alfonso

Luciano D’Alfonso

Da ieri Luciano D’Alfonso non è più presidente della Regione Abruzzo. Ha scelto il Senato, dove è stato eletto lo scorso 4 marzo, e dice «mi dedicherò all'attività di capogruppo del Pd nella commissione Finanza e Tesoro». L'aut aut era arrivato nei giorni scorsi dalla Giunta delle elezioni di Palazzo Madama, che ne aveva dichiarato l'incompatibilità: o governatore, o senatore. Finito il tempo delle due cariche, ricoperte per 158 giorni, mentre siluri partivano da ogni direzione nei suoi confronti. Il testimone, lo ha passato ora al vice presidente della giunta, Giovanni Lolli, che guiderà il governo regionale fino al voto....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.