closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Dal salario al reddito minimo, ecco il menù

Le proposte in campo. Spd e Verdi per 8,50 euro l’ora. Linke: 1050 euro al mese, garantiti a tutti

C’è poca Europa e molto stato sociale nel dibattito politico tedesco. Il rassicurante slogan della Cdu di Angela Merkel è «La Germania è forte e così deve restare»: in attesa di capire con chi saranno «condannati» a governare in coalizione, i cristiano-democratici procedono sulla linea centrista della cancelliera, in vantaggio nei sondaggi. Sì dunque all’istituzione di un reddito minimo orario che sia però pattuito fra le parti sociali, più incentivi alle pensioni integrative mantenendo l’età pensionabile a quota 67 anni e un «no» deciso alle proposte della sinistra per un reddito di cittadinanza: «Noi vogliamo incoraggiare il lavoro, non la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.