closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Dal minimalismo al dialogo con le pitture digitali nelle note di Steve Reich

Musica. Per il Gran Finale del Romaeuropa Festival, l’opera del compositore americano in progressione dagli esordi ad oggi

«Reich/Richter», Gran Finale Romaeuropa

«Reich/Richter», Gran Finale Romaeuropa

Tra i vari «gran finali» del festival Romaeuropa, sempre più avanzato e prestigioso, compreso l’ultimo «gran finale» con i monumentali Berliner Philharmoniker, si sceglie lo Steve Reich interpretato dall’Ensemble InterContemporain, più punta di diamante che monumento, almeno sulla carta. Un Reich visto in progressione dagli esordi a oggi. L’oggi è rappresentato da un lavoro compiuto in simbiosi con il celebre artista visivo Gerhard Richter, intitolato semplicemente Reich/Richter. Ma è meglio fare cronaca cominciando dall’inizio del concerto. L’inizio con il brano più aurorale del compositore americano seduce al punto che sarà difficile essere obiettivi (godendo) con il Reich successivo. In Piano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.