closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Dal Garante via libera a Conte: «Rousseau dia i dati al M5S»

Prigionieri della rete. L’authority riconosce ai 5 Stelle la titolarità sugli iscritti. Ma Casaleggio ancora resiste

Giuseppe Conte

Giuseppe Conte

La decisione del Garante della privacy sulla lista degli iscritti contesa tra il Movimento 5 Stelle e l'associazione Rousseau segna un punto a favore del primo. In base alla documentazione acquisita, sostiene l'authority, il MSS e Rousseau risultano essere, rispettivamente, titolare e responsabile del trattamento dei dati degli iscritti. La normativa sulla privacy, si legge nella nota, prevede che il responsabile, «su scelta del titolare del trattamento dei dati», sia tenuto a cancellare o restituire tutti i dati personali, «dopo che è terminata la prestazione dei servizi richiesti relativi al trattamento». Dunque, quel database dovrebbe tornare al M5S. Il che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi