closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Daesh

In una parola . La rubrica settimanale di Alberto Leiss

Is, Isis, Califfato, Terrorismo islamico, Daesh. Non sappiamo ancora come chiamarli questi nemici che hanno colpito di nuovo Parigi (dopo altre orrende stragi in varie parti del mondo). Abbiamo letto che il nome che si va affermando a livello ufficiale – Daesh – non è altro che una traduzione dello stesso acronimo arabo da cui derivano Is e Isis (Stato islamico in Iraq e nella Siria, o anche del Levante). Viene preferito perché pronunciando all’occidentale le iniziali arabe dell’acronimo non si allude all’Islam (nessun credito all’autoaffermazione del «Califfo» di rappresentare l’intero Islam). Inoltre Daesh in arabo suonerebbe simile a un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi