closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Meg Ryan, da “fidanzatina d’America” a #Me Too

Intervista. Incontro con l'attrice che a Locarno ha ricevuto il Leopard Club award

Meg Ryan e Mark Ruffalo in

Meg Ryan e Mark Ruffalo in "The Cut" di Jane Campion

Il primo film di Meg Ryan, Ricche e Famose fu anche l’ultimo di George Cukor, il mitico regista di Scandalo a Filadelfia e di È Nata una stella. C’era qualcosa della vecchia Hollywood di Cukor anche in Meg Ryan, una continuità talmente evidente nelle commedie romantiche come Harry, ti presento Sally… , Insonnia d’amore e C’è Posta per te da portare alcuni a nominarla la nuova ‘America’s Sweetheart’ – ‘la fidanzatina d’America’. Ma stufa di questa etichetta, Ryan ha poi scelto di interpretare ruoli più drammatici e controversi come In the cut di Jane Campion del 2003, un film con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.