closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Cuore di tenebra», dal romanzo alla graphic novel

Fumetti. Peter Kuper adatta l'opera capolavoro di Conrad, aggiornandola all’oggi con la forza di un’idea uguale e contraria.

Una tavola da «Cuore di tenebra»

Una tavola da «Cuore di tenebra»

«La conquista della terra, che in generale vuol dire portarla via a chi ha una pelle diversa dalla nostra, o un naso un po’ più schiacciato, a pensarci bene non è proprio una bella cosa. Ciò che la riscatta è soltanto un’idea ». Parole di Józef Teodor Konrad Korzeniowski, meglio noto come Joseph Conrad. E succo del suo romanzo più celebre, Cuore di tenebra, oggi di nuovo sugli scaffali grazie a Tunué in forma di romanzo grafico firmato Peter Kuper. Un volume apparentemente agile, quello del fumettista di «Mad Magazine» e «The New Yorker», ma denso quanto il suo modello....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi