closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Cuba verso un nuovo accordo con l’Ue

Disgelo. Domani arriva Mogherini. Il nodo dei «diritti umani», Obama sarà con Kerry all’Avana il 21 e 22 marzo

Federica Mogherini

Federica Mogherini

Il governo cubano ha messo a segno due importante punti. La spinosa questione del rispetto dei diritti dell’uomo non comprometterà né la visita del presidente Barack Obama a Cuba, prevista per il 21 e 22 marzo, né la firma di un accordo politico con l’Unione europea. Una piccola tempesta era scoppiata la scorsa settimana con l’annuncio del Dipartimento di Stato Usa che John Kerry aveva cancellato la visita prevista a Cuba proprio per trattare il problema dei diritti umani. In particolare per fare pressione sul governo cubano mentre sono in corso trattative sulla lista degli oppositori e dissidenti che potranno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.