closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Cuba, uno sguardo spavaldo

Mostre. Una personale di Claudio Mainardi alla galleria Cavour di Padova, con tutti i suoi scatti dedicati all'Avana

L’Avana è da sempre una città ideale per un fotografo: gli scenari che offre sono quelli giusti per contrasti e varietà e poi ci sono gli habaneros, malinconici e sorridenti, che di quegli spazi sono l’anima vitale sullo sfondo di edifici fatiscenti e irreali, tra auto colorate e eccentriche, in un paesaggio che ancora non è segnato dagli effetti della globalizzazione che si sa ovunque cancella e appiattisce modi e costumi locali. Claudio Mainardi, il più bressoniano dei nostri fotografi, capitò nell’isola caraibica nel 2001 per un lavoro pubblicitario e vi fece ritorno per altre quattro volte nel corso degli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.