closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Croazia, la polizia spara sui migranti, gravi due bambini

Europa. I piccoli viaggiavano con le famiglie a bordo di un furgone che non si è fermato all’alt

La Polizia di Zara in Croazia ha informato di essere riuscita ad impedire nella notte del 30 maggio un tentativo di traffico-contrabbando di esseri umani nella zona di Donji Srb, nei pressi della frontiera con la Bosnia, fermando un furgone con targa austriaca e sparando alcuni colpi verso il veicolo. Due bambini di 12 anni sono stati feriti. «La loro situazione è stabile», ha dichiarato la polizia. Linguaggio burocratico, usato per raccontare una tragedia che si è svolta alla frontiera tra Croazia e Bosnia. Di fatto, la polizia croata ha sparano un numero imprecisato di colpi (indubbiamente elevato), contro un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi