closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Cristi Puiu, «Noi registi dovremmo capire il mondo»

Cinema. Intervista al cineasta romeno di «Sieranevada», in uscita giovedì 8 giugno nelle sale italiane. «Definire il sottoscritto, Radu, Mungiu, Jude e altri come appartenenti al «nuovo cinema romeno», è una semplificazione che aiuta a scrivere ma risulta fuorviante»

Cristi Pulu

Cristi Pulu

Se il cinema romeno è stato negli anni duemila uno dei più innovativi, influenti e premiati, un ruolo rilevante l'ha avuto Cristi Puiu. Un cineasta, noto soprattutto per La morte del signor Lazarescu, che ha ricevuto meno riconoscimenti del connazionale Cristian Mungiu, Palma d'oro a Cannes per 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni, ma determinante nell'imporre uno stile di lunghi piani sequenza per rappresentare il realismo della vita quotidiana della Romania post '89. Giovedì arriva nelle sale Sieranevada, in concorso un anno fa a Cannes e in anteprima italiana a gennaio al Trieste Film Festival. Una storia familiare tra commedia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.