closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Lavoro

Crisi, una toppa per i disoccupati

Cigs & sussidi. Il governo stanzierà 370 milioni per la proroga di alcuni ammortizzatori sociali nelle aree di "crisi complessa", da Livorno a Taranto passando per Piombino, Gela, Termini Imerese ed aree terremotate. Con 235 milioni interessati 40mila lavoratori, per loro un anno in più di cigs o sussidio di 500 euro se privi di tutele. Altri 135 milioni per la Naspi degli stagionali del turismo. Critica la Cgil: "Interventi parziali, di sola risposta alle emergenze".

Il ministro del lavoro Poletti

Il ministro del lavoro Poletti

Il governo stanzierà 370 milioni per la proroga di alcuni ammortizzatori sociali. Questo l'annuncio dopo un incontro fra il ministro Poletti, sindacati ed enti locali. Il pacchetto entrerà nel decreto correttivo del jobs act atteso entro il 16 settembre. In dettaglio, per i lavoratori delle aree di crisi industriale complessa (circa 40 mila) saranno stanziati 235 milioni. Ad essere interessate Gela, Piombino, Livorno, Rieti, Termini Imerese, Trieste, Taranto, Ascoli e Molise. “Per i lavoratori in cigs che si preveda finita entro il 31 dicembre - ha spiegato Poletti - ci saranno 12 mesi di proroga, con uno stanziamento di 85...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.