closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Cresce il lavoro ma è sempre più precario: boom di quello a chiamata

Inps, i dati dopo lo stop ai voucher. 501 mila contatti di lavoro a tempo determinato e quelli stagionali nel luglio 2017, ovvero la metà della nuova occupazione nel privato: 1 milione e 73 mila in sette mesi. L'effetto della norma Poletti che ha eliminato la "causale" dai contratti a termine. La prospettiva di una progressiva sostituzione del lavoro "fisso" con quello precario

L’abolizione dei voucher per evitare il referendum abrogrativo della Cgil ha portato a un significativo aumento del lavoro a chiamata e, in parte, dei contratti di sommistrazione tra marzo e luglio del 2017. Lo ha rilevato l’Osservatorio sul precariato dell’Inps secondo il quale i contratti di lavoro a chiamata sono passati dai 112 mila del 2016 ai 251 mila del 2017 con un incremento del 124%. Al posto dei contestatissimi scontrini a luglio sono entrati in vigore i «PrestO», acronimo tremendo ma significativo di una certa idea «mordi e fuggi» del lavoro occasionale. Un dato da tenere in considerazione in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.