closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Cozza (Medici Cgil): «I tagli colpiscono i pazienti, scioperiamo per loro»

Sanità. Intervista a Massimo Cozza, segretario nazionale della Fp Cgil Medici: «È stato uno sciopero storico. Per il governo è un segnale fortissimo.

L'unitarietà dello sciopero e la massiccia adesione del 75% sono lo specchio del profondo disagio in cui vivono medici e infermieri. «È stato uno sciopero storico – sostiene Massimo Cozza, segretario nazionale della Fp Cgil Medici – Per il governo è un segnale fortissimo. È rara una mobilitazione di tutte le sigle dei sindacati dei medici ospedalieri, quelli di famiglia, i medici pediatrici, gli specialisti ambulatoriali, i veterinari, i sindacati confederali e quelli autonomi». [caption id="attachment_174376" align="alignleft" width="150"] Massimo Cozza, segretario Fp Cgil medici[/caption] Frustrazione, senso di abbandono, precarietà. Questi i concetti più ricorrenti tra i medici. Mi può fare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi