closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Costituzione e governo, raccogliamo la sfida di Renzi

Referendum. Il presidente del consiglio ha dichiarato di volere intendere questa prova come un referendum sul suo operato. Prendiamolo sul serio e leghiamo la battaglia sulla riforma alle politiche economiche, alle nuove leggi contro i diritti sociali

Dieci anni orsono Berlusconi indiceva un referendum istituzionale che, come quello su cui andremo a votare ad ottobre, puntava su un drastico passaggio di potere dal parlamento all’Esecutivo. Il 61% degli italiani difese lo spirito e la lettera della Costituzione contro il 38%. Nel Mezzogiorno i No raggiunsero il 74%. Il paragone aiuta a capire tutte le difficoltà dell’oggi. Esisteva allora un centrosinistra che, pur variegato al suo interno, respingeva compatto la violazione della legalità, tratto permanente e distintivo del governo di Berlusconi. Il problema della forma istituzionale assumeva subito, in questo contesto, concreti contenuti politici. Si trattava di un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.