closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Costituente, Venezuela spaccato. Usa: sanzioni contro Maduro

Il voto. La classe media boicotta le elezioni, lunghe file nelle zone operaie. Violenze in piazza, 14 morti: ucciso a casa sua un candidato all'Assemblea. Maduro: ora dialogo

La lunga fila al seggio di Merida

La lunga fila al seggio di Merida

Il risultato delle elezioni dell’Assemblea costituente venezuelana è arrivato intorno alla mezzanotte di lunedì: ai seggi sono andati quasi 8,1 milioni di cittadini, il 41,53% degli aventi diritto. Durante la giornata di domenica alle lunghe file ai seggi hanno fatto da contraltare le violenze di piazza, almeno 14 morti (tra cui un candidato alla Costituente, Jose Felix Pineda, 39 anni, ucciso nella sua casa nel Bolivar, e un poliziotto), per lo più circoscritte – spiegano fonti locali – ai quartieri della classe media e della borghesia di Caracas e delle altre città venezuelane. Nel ricco quartiere di Chacao, nella zona...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.