closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Così la cricca di Marin ha privatizzato la seleção

Brasile. Il contratto segreto della federcalcio brasiliana con i sauditi dell’Ise: dal 2006 i partner commerciali possono decidere la formazione della Nazionale in base al valore di marketing dei calciatori

La stella della nazionale brasiliana Neymar

La stella della nazionale brasiliana Neymar

Dopo la peggiore sconfitta nella storia dei Mondiali, ai brasiliani era rimasta solo la speranza di poter vedere un giorno la loro amata seleção tornare quella di una volta. Ma la speranza non porta soldi e nel mondo dei cartolas (i dirigenti del calcio brasiliano, ndr) contano solo i quattrini. Quindi se per ottenere profitti miliardari vendono anche la seleção, è il mercato baby. Un’inchiesta pubblicata dal giornale O Estado di São Paulo ha svelato come la Federazione calcio brasiliana (Cbf) ha letteralmente venduto la nazionale verde-oro attraverso contratti firmati con imprese finanziarie private, in cambio di migliaia di dollari...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.