closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'inchiesta

Cosenza in un mare di stelle. Il voto con il coltello tra i denti

Calabria. La rabbia di chi si sente ai margini - di tutto - ha portato il M5S dal 4,5% al 47,4%. Viaggio nella città bruzia dove una vera marea gialla ha invaso i quartieri più popolari e disagiati

Cosenza, centro storico

Cosenza, centro storico

«Ci vuole uno tsunami, qualcosa che li spazzi via tutti». La frase mormorata digrignando i denti, risuonava spesso nei vicoli del centro storico, alla vigilia delle recenti elezioni. Per le amministrative c’è sempre qualche galoppino dei leader politici, che passa di casa in casa a saldare il pagamento delle bollette o addirittura distribuisce banconote in cambio di pacchetti familiari di voti. Quella delle politiche, invece, è una scheda elettorale meno pilotabile da clientele. Così in tanti hanno potuto apporre la fatidica «X» col pugnale tra i denti. SE UNO RAFFRONTA i risultati delle amministrative di 20 mesi prima col voto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.