closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Cosentino, il Riesame annulla l’accusa di corruzione

Due buone notizie per Nicola Cosentino in meno di un mese. L’ex sottosegretario all’economia e coordinatore campano del Pdl ieri ha portato a casa la decisione dei giudici del tribunale del Riesame di Napoli, che hanno annullato per “mancanza di gravi indizi” l’accusa di corruzione nel procedimento in corso presso il tribunale di Santa Maria Capua Vetere: secondo i pm, Cosentino avrebbe pagato un funzionario dell’Ufficio tecnico comunale di Casal di Principe per ottenere una variante al piano regolatore in vista della costruzione di un centro commerciale, poi mai realizzato. Già caduta l’accusa di falso, a carico resta solo l’imputazione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.