closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Cortocircuiti del Belpaese

Mostre. La collettiva «Italian Twist», curata da Elisa Carollo e Mattia Solari, presso le Gallerie delle Prigioni di Treviso: le opere ragionano intorno a temi quali condizionamento, controllo, mancanza di libertà, sensazione claustrofobica e dilatazione temporale e sono in corrispondenza con il luogo che le ospita

«Bodies in alliance» di Marinella Senatore

«Bodies in alliance» di Marinella Senatore

Ci sono spazi che più di altri contribuiscono a rafforzare il concept di una mostra d’arte contemporanea. Non solo ospitano, talvolta arrivano a interferire con le opere stesse e il pensiero curatoriale che stimola il confronto tra artista e pubblico. Azione e reazione si sostengono nel rapporto privilegiato con il luogo, soprattutto quando la pratica installativa è site specific come alcune opere della collettiva Italian Twist, curata da Elisa Carollo e Mattia Solari (fino al 26 settembre), dove situazioni soggettive/oggettive come condizionamento, controllo, mancanza di libertà, sensazione claustrofobica e dilatazione temporale trovano un’evidente corrispondenza nel dialogo con la dimensione spaziale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.