closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Corruzione, nuovo interrogatorio per Netanyahu

Israele. Ma il premier si mostra fiducioso e certo di aver chiarito la sua posizione nel Caso 4000 la vicenda dei presunti scambi ‎di favori fra il boss dell'azienda di comunicazioni "Bezeq" Shaul Elovitch e il primo ministro. Ieri a Gaza sono stati uccisi altri due palestinesi

Ostentava tranquillità ieri Benyamin Netanyahu dopo il nuovo interrogatorio ‎davanti agli inquirenti che indagano sul Caso 4000, la vicenda dei presunti scambi ‎di favori fra il boss dell'azienda di comunicazioni "Bezeq" Shaul Elovitch, ‎proprietaria del sito di informazioni Walla, e il premier israeliano all'epoca dei ‎fatti contestati ministro ad interim delle comunicazioni. A chi, apprendendo di ‎questo nuovo interrogatorio, aveva parlato di un ulteriore peggioramento della ‎situazione giudiziaria del primo ministro, Netanyahu ha replicato facendo sapere ‎di essere «certo» che il Caso 4000 «è alla fine crollato». I fatti, sostiene ‎Netanyuahu, provano «inequivocabilmente» che la copertura mediatica di Walla ‎sotto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.