closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Corbyn: «Voto libero sulle bombe anti Is»

Regno unito. È una marcia indietro, questa di Corbyn, leggibile come un segno di debolezza di un leader ostaggio del suo governo-ombra, che aveva minacciato dimissioni e la cui maggioritaria bramosia di bombardare rende quantomeno improbabile il riferirglisi con l’appellativo di «moderato»

Dopo un fine settimana di tese discussioni con in gioco l’unità del suo governo ombra e del partito parlamentare nel suo complesso, Jeremy Corbyn ha sciolto il suo dilemma: concederà un voto libero ai deputati laburisti sulla cruciale decisione se allargare i bombardamenti aerei britannici anti-Isis alla Siria. La decisione è arrivata inaspettata e sulla scia di voci ricorrenti, nella mattinata di lunedì, che il leader - contrario agli attacchi aerei voluti da Cameron - fosse più incline a imporre disciplina e a far votare contro ricorrendo alla cosiddetta three line whip, la convocazione più categorica pena la quale si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.