closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Copyright, Di Maio attacca l’Ue. “Daremo mezz’ora di internet gratis al giorno ai poveri”

Annunci. Il vicepremier e ministro del lavoro e sviluppo: mezz'ora di internet gratis per chi non può permetterselo, stop al copyright Ue. La replica: "Non è una tassa sui link, nessuna censura".

Il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo, Luigi Di Maio respinge la «link tax»: «Ci opporremmo con tutte le nostre forze e non la recepiremo perchè metterà il bavaglio alla rete. La riforma del copyright è un grave pericolo perché prevede un diritto per gli editori, i grandi editori di giornali, di autorizzare o bloccare l'uso digitale delle loro pubblicazioni introducendo una nuova remunerazione per l’editore, la cosiddetta link tax». Il secondo articolo «è perfino più pericoloso perché impone alle società che danno accesso a grandi quantità di dati di adottare misure per controllare ex ante tutti i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.