closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Coprifuoco e 500mila sfollati, ma i kurdi in Turchia andranno a votare»

Referendum. Intervista a Yuksek Kamuran, co-leader del partito kurdo Dbp: «Se vince il sì, la campagna militare si intensificherà grazie ai nuovi poteri al presidente e all’alleanza con i nazionalisti del Mhp. Per questo anche i kurdi conservatori diranno di no»

Manifestanti kurdi arrestati a Diyarbakir

Manifestanti kurdi arrestati a Diyarbakir

Hayir, no. Al referendum di domani la comunità kurda si presenta compatta nonostante le enormi difficoltà a svolgere una normale campagna elettorale: un paese in stato di emergenza da nove mesi, migliaia di membri dei partiti kurdi e di sinistra dietro le sbarre accanto a semplici sostenitori, città sotto coprifuoco e mezzo milione di sfollati interni. E celle che continuano ad aprirsi per le leadership. Ne abbiamo parlato con Yuksek Kamuran, co-leader del partito kurdo Dbp, condannato a fine marzo in contumacia a otto anni e nove mesi di prigione. Due settimane fa è stato condannato a quasi 9 anni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.