closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Coppie gay, i prefetti ricorrono ai commissari ad acta

Matrimoni trascritti. Il Comune di Roma fa ricorso al Tar. Contro le trascrizioni si mobilita anche il consiglio regionale della Lombardia

Il comune di Roma ha presentato ieri ricorso al Tar del Lazio contro il decreto del prefetto del 31 ottobre scorso che prevede l’annullamento della trascrizione dei matrimoni omosessuali celebrati all’estero. Proprio ieri però il Tar ha respinto la richiesta urgente di due delle coppie gay registrate di procedere contro l’annullamento del prefetto, in quanto non c’è, motiva il tribunale amministrativo, «quel carattere di indifferibilità e urgenza che giustifichi una decisione prima che l'iter di deposito sia completato». Il ricorso del Campidoglio definisce il decreto del prefetto «palesemente nullo, illegittimo, ed errato» in quanto, sostiene Roma Capitale, né il prefetto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.