closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Cop21: tensioni Ue sulla Tobin tax

Riscaldamento climatico. A Bruxelles, i "volontari" della Tassa sulle transazioni finanziarie scendono a 10 (l'Estonia diserta). Gli outsiders Olanda e Gran Bretagna puntano i piedi, Londra minaccia un ricorso alla Corte di giustizia. Il testo dell'accordo di Parigi ancora in alto mare

L’Unione europea, che è la 196esima “parte” della Cop21 accanto ai 195 stati rappresentati alla conferenza Onu sul clima, ha fatto ieri una gran brutta figura. A Bruxelles, all’Eco-fin (il Consiglio dei ministri delle Finanze dei 28) non è stato fatto nessun vero passo avanti sulla Tassa sulle transazioni finanziarie (Ttf), che potrebbe raccogliere tra i 10 e i 30 miliardi di euro l’anno, da destinare all’adattamento dei paesi in via di sviluppo al cambiamento climatico. Per il commissario Pierre Moscovici, c’è “ancora lavoro da fare”, Oxfam parla di intesa “molto vaga”. I paesi disposti per ora a discutere sull’eventualità...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.