closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Controllo sull’emergenza, il parlamento ora si muove

Primo sì alla commissione bicamerale che potrà vigilare sui provvedimenti del governo contro la pandemia

L'aula del senato

L'aula del senato

Prende forma la Commissione bicamerale che, quando sono passati già sedici mesi dall’inizio dello stato di emergenza, dovrà garantire al parlamento quel controllo sugli atti del governo nel contrasto al Covid-19 che fin qui è stato assai faticoso e limitato. La commissione affari costituzionali del senato ha approvato ieri, con il solo voto contrario di Fratelli d’Italia, il disegno di legge che istituisce una bicamerale di dieci senatori e dieci deputati, con un presidente eletto ad ampia maggioranza (due terzi). Le dovranno essere trasmessi, prima di essere approvati, tutti i provvedimenti del governo non aventi forza di legge come Dpcm,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi