closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Controlli alle frontiere anche per i comunitari e leggi più severe sulle armi

Europa. Nuove misure antiterrorismo al vertice di oggi dei ministri degli interni dei 28

Controlli alle frontiere anche per i cittadini comunitari e possibilità di mettere immediatamente sotto sorveglianza passeggeri considerati sospetti. Utilizzo di Frontex nel contrasto ai foreign fighters. Misure utili a ostacolare riciclaggio di denaro e ogni altra forma di finanziamenti dei terroristi e giro di vite per l’acquisto di armi on-line. Ma anche divieto di possedere armi semi automatiche e regole comuni tra gli stati membri che consentano di rintracciare in tutta l’Unione europea una pistola, un fucile o un mitra utilizzato nel corso di un’azione terroristica. Una settimana dopo gli attentati di Parigi l’Europa si prepara ad adottare nuove norme...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi