closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Contro i tagli Atene torna in piazza, scontri tra manifestanti e polizia

Grecia. Allo sciopero hanno partecipato anche molti pensionati

Ancora nuovi tagli in cambio di 7,4 miliardi di euro necessari a pagare vecchi prestiti in scadenza a luglio. Per questo ieri la Grecia ha scioperato contro il pacchetto di misure imposte dai creditori al governo di Alexis Tsipras per continuare a concedere il sostegno economico pattuito due anni fa e arrivare a un alleggerimento del debito. Non sono mancati scontri a distanza tra manifestanti a volto coperto, che hanno lanciato molotov, e i poliziotti che hanno fatto uso di lacrimogeni. Un’auto è stata data alle fiamme, ma non si è arrivati alla tensione e alla violenza dei primi anni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.