closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Contratti, oggi vertice Cgil, Cisl e Uil per cercare la quadra

Unitari. La proposta dovrà essere presentata a Confindustria, ma restano ancora troppe distanze per sperare in una fumata bianca: il nodo sta nell'equilibrio tra primo e secondo livello e tra paga fissa e variabile

Annamaria Furlan e Susanna Camusso, segretarie generali di Cisl e Cgil

Annamaria Furlan e Susanna Camusso, segretarie generali di Cisl e Cgil

Vertice oggi di Cgil Cisl e Uil per cercare un’intesa unitaria sulla proposta di riforma del modello contrattuale da presentare a Confindustria. L’appuntamento è per le 10 presso la «saletta unitaria» fatta allestire da Carmelo Barbagallo qualche mese fa. Le posizioni restano per ora abbastanza distinte per parlare di fumata bianca anche se Barbagallo accelera e parla di «condizioni per gettare le basi per una proposta unitaria di riforma». Il quadro generale in effetti è un po’ cambiato rispetto ad alcuni mesi fa: i chimici hanno già siglato un rinnovo, i metalmeccanici e gli alimentaristi hanno tavoli avviati. Ma restano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi