closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Contraccettivi, tegola sull’Obamacare

Usa. La Corte Suprema: le aziende private non saranno obbligate a pagare la copertura assicurativa per gli anticoncezionali

«Le corporation sono persone» è una delle tante affermazioni infelici che hanno contribuito ad affossare le aspirazioni presidenziali di Mitt Romney. E’ anche il ragionamento dietro all’attesissima sentenza con cui la Corte Suprema, ieri, ha bocciato la porzione della legge sulla sanità che obbliga le aziende a includere gli anticoncezionali nel pacchetto assicurativo dei loro dipendenti. Secondo la decisione della Corte, che ha visto i giudici conservatori nettamente schierati contro i liberal con una maggioranza di cinque contro quattro, alcune aziende private potranno invocare il diritto alla libertà di religione per essere esentate dall’obbligo di includere i contraccettivi nel loro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi