closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Conte nella gabbia del “contratto”

Governo. Le consultazioni del presidente del Consiglio incaricato si svolgono con il programma scritto da Di Maio e Salvini sul tavolo. Tanto ingombrante da essere confuso, nelle dichiarazioni finali, per l'intero governo. Ma "l'avvocato del popolo" riceve già qualche promessa di aiuto in parlamento

Giuseppe Conte

Giuseppe Conte

Il «contratto», oltre che sempre in mente - come dimostrato dal lapsus davanti ai giornalisti in cui lo ha confuso con il governo - Giuseppe Conte lo ha tenuto sul tavolo per tutta la giornata di ieri, ricevendo alla camera i rappresentanti dei partiti. Per lunghi tratti quasi senza parlare, ma solo prendendo appunti in silenzio, malgrado avesse con lui nella sala della Regina due collaboratori a fare lo stesso lavoro. Una sfilata di leader politici e capigruppo parlamentari lunga un giorno, conclusa in serata con un incontro tra il simbolico e il programmatico con una delegazione di risparmiatori vittima...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.