closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Conte annuncia (ancora) battaglia sulla giustizia

Prime mosse. Prescrizione ma anche i decreti delegati che attueranno la riforma del processo penale e nuovo Csm: l'avvocato del popolo avverte che i 5 Stelle torneranno a sfidare Cartabia. E la ministra si troverà a breve una maggioranza spaccata in due dai referendum radical-leghisti

Marta Cartabia

Marta Cartabia

Tra le prime cose dovrà occuparsi dell’espulsione di quei deputati che non hanno votato la riforma del processo penale (alla fine sono stati solo tre, anche se gli assenti ingiustificati erano molti di più). Espulsioni che dovrà spiegare bene, visto che nella sua prima uscita da leader dei 5 Stelle non più «in procinto di» ma incoronato ufficialmente ha annunciato che di quella riforma è pronto a smontare un pezzo. Non adesso, certo, ma quando gli elettori gli daranno la maggioranza per farlo. L’eventualità è ipotetica, ma il segnale è chiaro. L’intervista dell’ex presidente del Consiglio al simpatetico Fatto quotidiano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.