closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Contabilità al potere e talento dei cialtroni

Il commento. Il «dittatore benevolente» è l’esito obbligato di una democrazia esangue, strutturalmente incapace di «intelligenza» e concentrata solo sulla manovra di giornata

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Matteo Renzi è maleducato, cialtrone, ignorante. Quest’affermazione non ha alcun carattere insultante. Tutti i termini della triade possono essere sottoposti ad un vastissimo e fondato sistema probatorio. La maleducazione è un esito scontato per chi ha fatto del «me ne frego» l’elemento distintivo e qualificante dei ritmi veloci dell’agire politico, di una strada da percorrere con animo guerriero, forte, vitale, giovane, beffardo, irriverente (esattamente nello spirito in cui nasce il motto). E così, ad esempio, si può rivendicare la maleducazione «democratica» sulla base di una citazione di Chesterton mal tradotta e decontestualizzata. Maleducazione giustificata tramite cialtronismo. Il cialtronismo, cioè il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.